Costofunerale.com®

Cosa fare in caso di lutto

In caso decesso di un parente o di una persona cara, bisogna occuparsi di alcune incombenze burocratiche, che variano a secondo del luogo dove è avvenuto la morte se in casa, ospedale o casa di cura. Ma la prima cosa con cui bisogna confrontarsi è sicuramente il lutto che ci sconvolge e non ci fa essere razionali quindi decidere o capire cosa fare è difficile se non si riflette e ci si calma, fate le cose con serenità prendevi tempo per iniziare a organizzare il funerale avete a disposizione 10 12 ore, la denuncia di morte al medico necroscopo deve essere data entro 24 ore.

 

Decesso in abitazione:

1- Contattare un'agenzia funebre: Poiché deve fornirvi il modello ISTAT che deve essere compilato dal vostro medico di base, spesso i medici non sono in possesso di tale modulo. fatevi fare prima un preventivo.

2 - Contattare il vostro medico: Il medico curante che deve compilare in modello ISTAT redigere un certificato medico, qualora fosse intervenuta la guardia medica il certificato di morte che vi hanno lasciato non ha nessun valore dovete sempre chiamare il medico curante. In caso il medico fosse irreperibile chiamate i carabinieri un medico di base deve essere sempre reperibile.

 

Decesso in ospedale o decesso in casa di cura:

in caso di morte in ospedale la struttura sanitaria provvede alle certificazioni e ad avvertire il medico necroscopo, contattare la vostra agenzia funebre di fiducia prima di andare in ospedale vi risparmierà di essere assaliti dagli sciacalli, informazioni in caso di decesso in ospedale e dopo quanto si possono fare i funerali

 

In caso di morte violenta, o di morte in strada o in altri luoghi pubblici:

Chiamare le forze dell' ordine le quali provvederanno ad avvertire l' autorità giudiziaria , che dopo gli accertamenti, darà disposizione per la rimozione della salma e il trasporto in medicina legale o obitorio comunale tramite la polizia mortuaria, solo in seguito contattate le onoranze funebri. Se hai bisogno di informazioni su salma a disposizione dell'Autorita Giudiziara o portate in medicina legale Informazioni su salma sottoposta ad autorità giudiziaria

 

Tempi funerale dopo morte: dal momento del decesso il limite da rispettare come periodo di osservazione della salma è di 24 ore, trascorse le quali si possono fare i funerali. I funerali si possono fare anche dopo tre giorni dal momento del decesso, non ci sono limiti, l'unico limite ci viene posto dalla conservazione della salma. Per un aiuto e se hai ancora qualche dubbio puoi utilizzare la nostra chat on-line che trovi in basso a destra

 

Come non prendere fregature in caso di lutto:

Scegliere le onoranze funebri in base a dei preventivi o chiedere a qualche amico se conosce un'agenzia seria, su internet ci sono molte offerte valide, ma anche qui bisogna stare attenti alle agenzie poco serie che una volta entrati in casa cercano di cambiare l'offerta magari cambiando la bara o inventando chissà quale scusa, diffidare sempre e comunque di chi si trova in ospedale siamo tutti a conoscenza dei racket sul caro estinto.