Costofunerale.com®

Decesso all'estero Rimpatrio salma

In caso di decesso all'estero di un proprio caro bisogna avvertire il consolato del paese in cui è avvenuto il decesso, noi ci occupiamo di tutta la procedura di rimpatrio di una salma deceduta all'estero: preparazione del corpo, fornitura del feretro a norma di legge per il trasporto salma in aereo, gestione della documentazione legale e sanitaria, organizzazione del volo e prenotazione del biglietto aereo per la salma, trasferimento dall'aereoporto di destinazione fino al paese di sepoltura. Il rimpatrio di una salma opera in un contesto di leggi penali, affidarsi alle persone sbagliate può' comportare lunghe e dispendiose cause internazionali di diritto penale. Le leggi internazionali riguardanti il decesso di persona sono differenti per ogni stato, la nostra esperienza nel settore dei rimpatri di salme decedute all'estero, è risultato di anni di lavoro nel settore, siamo assistiti da esperti di diritto internazionali, avvocati e partner's affidabili in ogni paese del mondo. Gestiamo per i nostri clienti diversi servizi: Passaporto mortuario, Nulla osta rimpatrio salma, Contatti con Ambasciate e Consolati, Mezzi di trasporto per l'aeroporto di partenza, Gestione delle procedure aeroportuali, Bara con requisiti di legge necessari per l'imbarco aereo, Trasporto salma in aereo per tutte le destinazioni, Pratiche sanitarie e per l'imbarco e lo sdoganamento della salma, Trasferimento alla città/paese di destinazione finale, Imbalsamazione e trattamento conservativo della salma secondo normativa vigente, Rimpatrio salme immigrati, Rimpatrio salma dall'estero.

 

Decesso all'estero ecco qualche informazione riguardo il rimpatrio salma

Quali documenti servono per poter rimpatriare una salma ?

La documentazione per il trasporto internazionale della salma deve essere corredata da una serie di documenti anagrafici e sanitari è un po complessa per essere espletata da chi non è del settore documentazione: autorizzazione alla sepoltura, chiusura feretro, sigillo, nulla osta ambasciata, etc. e sono rilasciate da vari enti.

 

Una salma può' essere trasportata in aereo o con auto funebre ?

Un rimpatrio si può' effettuare sia in aereo che in autofunebre se viene utilizzato un trasporto aereo il feretro dovrà essere sigillato in un sacco di juta avente una tasca porta documenti, in più' ci sarà da sbrigare la pratica di sanità aerea, alcuni paesi richiedono la traduzione della documentazione.

 

L' imbalsamazionesalma è sempre necessaria ?

No l'imbalsamazione no è sempre necessaria, è a discrezione del cliente che la richiede quando nel luogo di destinazione ci siano leggi che permettono di riaprire il feretro una volta arrivato a destinazione.

 

Trasporto o spedizione ceneri all'estero

Il trasporto ceneri all'estero può avvenire portandole come bagaglio a mano o tramite spedizione il costo della spedizione varia a secondo del luogo di destinazione. per poter trasportare i resti mortali c'è bisogno di un autorizzazione di trasporto ceneri all'estero. Alcune compagnie aeree chiedono che l'urna sia ispezionabile dai raggi x quindi che il contenitore interno non sia di piombo o titanio, meglio usare un contenitore in plastica biodegradabile per l'interno, mentre per l'esterno è consigliabile un urna di legno.

 

Rimpatrio salme dall'estero più frequenti:

Svizzera - Francia - Brasile - Dubai - Cuba - Thailandia - Spagna - Romania - Polonia - Moldavia - Africa - Honduras - Romania