Come Organizzare un Funerale

come organizzare un funerale

 

Organizzare un funerale che sia esso laico o religioso fortunatamente non capita tutti i giorni, ma ci sono alcune cose che bisogna sapere.
Su Internet si trovano molte offerte per funerali economici, è importante sapere che nella quasi totalità dei casi queste tariffe offerte apparentemente molto convenienti, ma che non comprendono le tasse e/o altri costi necessari relativi al servizio funebre, per cui i prezzi effettivi risultano molto più alti rispetto a quelli promossi. Quindi se stai chiedendo preventivi per organizzare un funerale cercando di risparmiare, di seguito ti informiamo su quali cose devi fare attenzione.


Elementi indispensabili per organizzare un funerale:

La bara: deve essere completa di accessori imbottitura, simbolo religioso, velo, e deve essere idonea al tipo di sepoltura, ad esempio se la sepoltura sarà la tumulazione la bara dovrà essere fornita con una controcassa di zinco internamente, spesso nelle pubblicità dei funerali low cost non viene mensionata e viene e ti verrà aggiunta al costo base il costo può' variare da 200 a 500 euro. Non sono comprese nei funerali a basso costo le bare per persone con una corporatura importante sopra i 100 kg. Potrebbero aggiungere il costo di una bara fuori misura.

 

L' autofunebre: nei servizi base viene offerta un autofunebre Mercedes, il furgone della mercedes per l'esattezza, quindi domanda se l'autofunebre non è un furgone, un'auto normale potrebbe costare dai 150 agli 800 euro in più. L'autofunebre vito della Mercedes è comunque un mezzo dignitoso se non devi fare una cerimonia importante, quindi più che accettabile.

 

La documentazione: nei funerali low cost spesso non sono menzionate le pratiche cimiteriali, ma solamente le pratiche anagrafiche quindi chiedi sempre se e compreso nel prezzo il disbrigo delle pratiche cimiteriale di inumazione, cremazione o tumulazione secondo il tipo di sepoltura scelto. I costi aggiuntivi possono variare da 100 a 500 euro.

 

Il personale porta feretro: il personale si occupa del trasporto della bara a spalla, per le scale da scendere durante il tragitto che va dal luogo del decesso al luogo dove si terrà la cerimonia, compito del personale e anche portare i fiori fuori dentro e fuori dal luogo ove si terrà la cerimonia, e di occuparsi della sistemazione degli stessi, e di tutte le altre piccole incombenze che sarebbe spiacevole far eseguire ai familiari. I familiari possono comunque decidere di fare a meno di questo servizio qualora fossero in grado di provvedere da soli al trasporto della bara a spalla. nelle offerte e spesso menzionato personale di assistenza per ingannare le famiglie quindi evita se non sono mesionati 4 valletti portaferetro, fai domande precise. Il costo varia da 250 a 500 euro aggiuntivi.

 

Le tasse : per qualsiasi funerale a Roma è necessario il pagamento di tasse di sepoltura, sono spesso escluse dalle pubblicità che riportano funerali low cost ma dovrebbero essere esplicite e ben indicate, nel preventivo richiesto da chi deve organizzare un funerale.

  • inumazione (605 euro)

  • tumulazione (variano da 350 a 3800 euro)

  • cremazione (variano da 740 a 950 euro)

 

Vestizione della salma: la vestizione e la preparazione della salma è molto importante, dalla stessa dipende il buon mantenimento della salma nelle ore prima della chiusura del feretro, esporre una salma composta e pulita alleggerisce l'impatto emotivo di parenti ed amici. Il costo varia da 150 a 500 euro.

 

Per quanto riguarda l'organizzazione del funerale ci si serve delle onoranze funebri proprio per non avere nessuna incombenza, quindi non ci sono molte cose da fare dopo essersi affidati ad una agenzia funebre seria. I familiare dovrebbero vivere il momento del lutto privi di ogni incombenza burocratica e organizzativa.