In memoria di

Necrologio esempio

Il tuo amore

ci ha insegnato ad amare,

la tua bontà

ci ha segnato il cammino,

il tuo dolore

ci ha trasmesso la fierezza di vivere.

Grazie marito adorato,

padre esemplare.

Il tuo ricordo onorerà

per sempre la nostra vita.

(Dediche per defunti)

 


Come scrivere un necrologio:

Gli annunci funebri non devono contenere il superfluo, perché è di cattivo gusto, ma se ad esempio non si può fare a meno di citare un titolo del defunto oppure si vuole inserire una frase, meglio optare per il titolo più alto e limitarsi a una frase di poche parole. I necrologi servono a fornire informazioni sul decesso e sulla cerimonia funebre, quindi non ha utilità aggiungere altre parole, titoli o onereficenze, a meno che non servano come riconoscimento della persona o alla volontà dei parenti. Il nome deve sempre anteporre il cognome e non bisogna dimenticare che le parole funerali e esequie esigono la forma plurale. I necrologi ideali seguono questo schema: il giorno 19 aprile 2019 si è spento Mario Rossi . Ne danno annuncio la moglie e i figli. La cerimonia funebre si terrà il giorno 22 aprile 2019 nella Chiesa di Santa Caterina a Roma alle ore 11,30.


Funerale economico Roma
funerale Roma